blog-di-cronaca-locale-area-flegrea

Ci sono persone che scelgono di aprire blog per raccontare le proprie esperienze, chi desidera raccontare di viaggi, chi di cucina e chi ancora di attualità e cronaca. Proprio quest’ultima è la tematica de Il blog di Giò di Giovanna Di Francia che si propone come blog di cronaca locale dell’area flegrea e di quella giuglianese. Insomma, il focus del blog di Giò è il territorio di Pozzuoli in provincia di Napoli e le tematiche trattate sono la cronaca locale, l’ambiente e il territorio.

Il blog di Giò di Giovanna Di Francia: tra cronaca e commenti

Non pensare a quei blog con commenti poco approfonditi o privi di empatia, Il blog di Giò di Giovanna Di Francia si distingue proprio per questo: la cronaca locale viene trattata con grande tatto, soprattutto quando il focus sono tematiche che hanno toccato la vita dell’autrice.

In particolar modo è la tematica sanitaria e quella della malasanità che hanno fortemente colpito l’autrice che ha avuto un lutto proprio causato dalla malasanità: a soli 66 anni la sua mamma si è spenta. E l’anno successivo le medesime sorti sono toccate alla sorella 43enne, anch’essa morta di cancro. Il pathos non manca e il motivo è semplice: l’autrice vuole davvero portare luce su alcune tematiche che l’hanno toccata da vicino e capisce davvero il dolore di altre persone che stanno affrontando la stessa cosa.

La tematica della Terra dei Fuochi e dei Veleni è spesso al centro delle pagine del blog che vuole informare sulle reali conseguenze per la salute di queste scelte; mentre lo stato è assente e colluso ha lasciato strada alla malavita, Madre Natura si ribella ma in questo momento l’equilibrio della zona non è più dato dagli elementi ma dal braccio di ferro tra corruzione e sete di potere.

Quello che vuole far capire Il blog di Giò di Giovanna Di Francia è che per molti la vita scorre indisturbata finché la malattia non arriva a bussare alla porta di casa; ed ecco che a quel punto iniziano le ricerche di informazioni e si nota come la zona sia costellata da una percentuale altissima di malattie come il cancro.

La voce di Giovanna è autorevole per la zona, lei si impegna a divulgare e diffondere facendo in modo che tutti possano capire l’importanza di intervenire e alzare la voce su una tematica che riguarda tutti. Il Blog di Giò dà voce a tutti, l’idea è di andare oltre la stampa precostruita andando a verificare le fonti e fornendo uno spazio anche a chi desidera raccontare la propria storia. A collaborare con l’autrice ci sono Ciro Di Francia che cura l’ambito “Ambiente, Salute e Territorio”; Ennio Silvano Varchetta che cura il settore “Scuola”; Eva Martino che ha una rubrica per giovani ragazze.

Terra dei Fuochi: cosa succede

La Terra dei fuochi è un’area geografica caratterizzata da elevati livelli di inquinamento ambientale, causato in particolare dalla presenza di rifiuti tossici. Gli effetti più gravi dell’inquinamento sono i danni alla salute umana e all’ambiente. I pericoli principali sono l’insorgere di patologie tumorali, l’intossicazione da metalli pesanti e l’inquinamento del suolo e delle acque.

La Terra dei fuochi è un’area di circa 2.000 chilometri quadrati compresa tra Napoli, Caserta e la provincia di Salerno, qui c’è un’elevata incidenza di tumori e di altre malattie in chi ci abita. Con Il blog di Giò di Giovanna Di Francia si cerca di fare luce su quanto accade, facendo in modo che non si spenga l’attenzione su una tematica che riguarda tutti.

Se vuoi approfondire l’argomento ti consigliamo di leggere Il blog di Giò di Giovanna Di Francia che tratta la cronaca locale dell’area flegrea.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.