michele-dellutriLa fotografia non è solo un servizio ma una forma d’arte, un modo per rendere indelebili i ricordi tramutandoli in qualcosa di immortale. Ricordare per sempre un momento, uno sguardo, una giornata è possibile attraverso le foto e affidandosi ad un professionista avrai la certezza di poter custodire i tuoi momenti speciali per sempre. Tra i settori più popolari c’è la fotografia matrimoniale di cui vogliamo parlarti proprio oggi con l’aiuto di Michele Dell’Utri, fotografo di matrimonio a Milano che si distingue per la sua professionalità e per uno studio specializzato in stile reportage con consegna rapida del lavoro garantita entro 60 giorni dall’evento.

Lo studio fotografico di Michele Dell’Utri

Michele Dell’Utri è un fotografo di matrimoni professionista che si è fatto conoscere soprattutto nel territorio di Milano e della Lombardia ma che per lavoro si sposta lungo tutta la Penisola; i suoi scatti in stile reportage hanno lo scopo di immortalare sguardi sinceri, gesti spontanei ed emozioni facendo in modo che diventino immortali gli attimi di gioia e complicità. Niente posa quindi ma spontaneità per rendere immortali i momenti più belli della giornata speciale. Il suo studio, in zona Porta Romana è dotato delle migliori tecnologie che gli permettono di offrire un servizio di consegna rapido entro 60 giorni dalla data del matrimonio. Michele Dell’Utri è davvero un punto di riferimento per il settore tanto da essere uno dei fotografi di matrimoni più richiesti, la sua agenda è infatti ricchissima di appuntamenti: se vuoi che sia lui ad occuparsi del tuo ricevimento fissa subito la data così da avere la certezza di poter collaborare con chi è considerato il pioniere dei reportage nel settore wedding. Non si occupa di studiare o di mettere in posa gli sposi, scatta in modo emozionale facendo in modo che vengano colti sguardi e gesti di complicità più spontanei.

Il successo del fotoreportage nel mondo del matrimonio

Nel mondo wedding si parla sempre più frequentemente di stile reportage ma di cosa si tratta? Il termine richiama il giornalismo di cronaca dove venivano fotografati ed immortalati momenti in modo spontaneo e senza uno studio tecnico. A colori, ma spesso anche in bianco e nero, si mettono in evidenza le emozioni più autentiche. Nasce per contrastare quelle che sono le classiche foto in posa che siamo stati abituati a vedere negli anni; niente più album con parenti in posa o con baci forzati ma solo emozioni vere e spontanee. L’intera giornata verrà immortalata con estrema autenticità, grazie all’occhio attento di un professionista.

Il reportage ovviamente immortala momenti importanti come la preparazione di sposo e sposa, la cerimonia, alcuni scatti di coppia e del ricevimento e l’immancabile taglio della torta ma lo fa senza richiedere pose o pianificazione. Il fotografo si muove quasi invisibile tra gli invitati e all’interno della location. Un altro motivo per cui viene preferito questo stile? Si abbassa notevolmente il livello di stress, soprattutto per chi è più timido e non è abituato a gestire la presenza della macchina fotografica. Gli sposi e gli invitati si godranno la giornata e il momento evitando di avere ulteriore preoccupazione come quella di gestire le foto ricordo.

Spontaneità, emozioni e naturalezza sono il motivo per cui questo stile ha preso particolarmente piede ma sicuramente anche il fatto di rivoluzionare il concetto di matrimonio e i ricordi stessi legati a quel momento, andando contro corrente e rompendo con il concetto di wedding datato e antiquato a cui ci eravamo abituati.

Cerchi un fotografo di matrimoni a Milano o in Lombardia? Michele Dell’Utri è il professionista che fa per te: con oltre vent’anni di esperienza nel settore è un punto di riferimento per le coppie innamorate che desiderano immagini in stile reportage.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.