Ballo-degli-sposiGli sposi sono sempre più attenti alla preparazione della loro cerimonia nuziale e desiderano che tutto sia perfetto. Soprattutto per quanto riguarda il ballo, che rappresenta un momento molto importante e solenne. La coreografia del ballo degli sposi deve essere studiata con cura, in modo da renderlo indimenticabile.

Il primo ballo degli sposi è un momento molto importante, che viene celebrato in ogni matrimonio. La scelta della canzone da ballare è fondamentale: deve essere adatta all’occasione e rappresentativa dei nuovi sposi. Il tempo dedicato al ballo varia a seconda delle preferenze dei futuri marito e moglie, ma solitamente dura tra i cinque e i dieci minuti. In alcuni casi può anche essere più lungo.

Volete rendere davvero unico e indimenticabile il momento? C’è un servizio che vogliamo consigliarvi. Ballodeglisposi.it mette a disposizione online o dal vivo la possibilità di preparare una coreografia assolutamente personalizzata e studiata ad hoc sugli sposi seguendo il trend del wedding dance in Italia; si tratta del primo servizio in Italia che si specializza in questo settore e offre supporto online tramite WhatsApp e portali Web per mettersi in contatto con maestri di ballo che seguono la coppia dal vivo oppure online. Con più di 60 sedi in tutta Italia e oltre 300 sposi contenti, il servizio di Ballodeglisposi.it è davvero preziosissimo e le recensioni sono tutte estremamente positive!

Quale canzone scegliere per il primo ballo degli sposi?

La scelta della musica per il primo ballo degli sposi è un momento molto importante. Bisogna tenere in considerazione diversi fattori, come l’occasione, lo stile del matrimonio e le preferenze dei futuri marito e moglie. Qualunque sia la canzone scelta, deve essere in grado di trasmettere le emozioni degli sposi e di coinvolgere tutti i presenti. La canzone scelta deve essere in grado di rappresentare i nuovi sposi e il loro amore. Qualsiasi brano può andare bene, basta che sia adatto all’occasione. Alcune delle canzoni più gettonate per il primo ballo degli sposi sono:

Coreografia per il ballo degli sposi

Organizzare la coreografia del ballo degli sposi non è un’impresa semplice: bisogna tenere in considerazione diversi fattori, dal numero degli invitati alla musica da scegliere. Ma il risultato vale la pena, perché il wedding dance è un momento davvero speciale. Il trend del momento è quello di preparare una coreografia personalizzata, in modo che gli sposi possano esibirsi insieme sulle note di un brano che li rappresenti. Questo momento sarà particolarmente emozionante se celebrato prima degli inizi dei balli, quando tutti gli invitati sono presenti.

Il primo ballo degli sposi è sempre un momento molto atteso ed emozionante. Ma come organizzarlo al meglio? Innanzitutto, bisogna scegliere la coreografia che più si addice alle proprie esigenze e al proprio stile. Poi, bisogna trovare il tempo necessario per allenarsi e prepararsi al meglio. Infine, è importante lasciarsi andare e vivere il momento ricordando di divertirsi.

Prepararlo può essere molto divertente e farvi sentire come protagonisti di una fiaba. Prima di tutto dovete decidere quando fare il primo ballo. Generalmente si fa dopo aver dato il via al ricevimento ma prima dell’arrivo della torta nuziale. A questo punto dovrete scegliere la coreografia. Potete optare per qualcosa di semplice come un valzer o una danza lenta oppure per qualcosa di più impegnativo come un rock and roll o un girotondo. Se non siete molto bravi a ballare, potete anche limitarvi a muovervi al ritmo della musica senza seguire un vero e proprio schema. L’importante è che vi divertiate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.