permesso-di-soggiornoSei un cittadino straniero e cerchi informazioni sul permesso di soggiorno? In questo articolo ti sveliamo tutto quello che c’è da sapere, segnalandoti in modo particolare un servizio per migranti che devono ottenere la cittadinanza, il permesso di soggiorno o il ricongiungimento familiare. Servizipermigrantiroma.it ti offre un servizio per il controllo permesso di soggiorno ma anche in tutte quelle pratiche che possono aiutarti a fare la richiesta e ottenere risposte in tempi brevi. Capiamo la difficoltà di muoversi attraverso la burocrazia italiana ed è per questo che vogliamo aiutarti con questo articolo.

Cos’è il permesso di soggiorno

Il permesso di soggiorno è un documento rilasciato dalle autorità italiane ai cittadini stranieri per regolamentare il loro soggiorno in Italia. Il permesso di soggiorno ha diversi scopi: può essere concesso per motivi di lavoro, studio, famiglia o asilo politico. Inoltre, viene rilasciato anche in casi particolari, come ad esempio per i titolari di visto turistico che intendono rimanere in Italia per più di tre mesi. Ha una validità che varia da un minimo di sei mesi a un massimo di due anni.

Si tratta di una tenuta particolarmente importante, poiché senza di essa non è possibile effettuare alcuna azione legale, come ad esempio aprire un conto corrente o iscriversi all’università. Prima di richiedere il permesso di soggiorno è necessario verificare quali sono i requisiti previsti dalla legge del proprio Paese.

Il ricongiungimento familiare

Il permesso di soggiorno per ricongiungimento familiare è un documento che permette ai familiari di un cittadino straniero di entrare e soggiornare in Italia. I requisiti per ottenere il permesso di soggiorno sono: essere sposati con un cittadino italiano oppure convivere con un cittadino italiano da almeno due anni, avere figli minori che vivono in Italia oppure avere genitori o altri parenti che vivono in Italia e sono titolari di carta di soggiorno. Il permesso ha una validità fino a due anni e può essere rinnovato se i requisiti continuano ad essere rispettati.

Come richiedere il permesso di soggiorno

Viene rilasciato dalle autorità italiane ai cittadini stranieri che desiderano soggiornare in Italia per motivi di studio, lavoro, turismo o famiglia. Quali documenti servono?

Per richiedere il permesso di soggiorno è necessario presentare la documentazione seguente:

passaporto o altro documento d’identità valido;

– modulo di richiesta del permesso di soggiorno, compilato in tutte le sue parti;

– titolo di viaggio (in caso di ingresso per turismo);

– copia della lettera di invito (in caso di ingresso per lavoro);

certificato medico attestante lo stato di salute;

– codice fiscale italiano (solo in caso di famiglia).

Il permesso di soggiorno può avere una validità dai 6 mesi ai 2 anni, dopodiché deve essere rinnovato. Per ottenerlo invece bisogna attendere l’ok della burocrazia che non sempre è velocissima ma potrai avere un supporto valido grazie al servizio che ti abbiamo linkato.

Controllo Permesso di Soggiorno

Servizipermigrantiroma.it è un portale che ti aiuta concretamente ad ottenere il permesso di soggiorno e tra i diversi servizi offerti c’è quello di controllo. Il controllo del documento può preoccupare molte persone che temono l’espulsione ma se tutti i documenti sono in regola non c’è nulla da temere. Il controllo può essere effettuato tramite il portale dell’Immigrazione, in poche parole basterà utilizzare il Contact Center per avere informazioni. Per poter controllare è necessario avere user e password per poter accedere e poi avviare tutta la procedura cliccando su dettaglio istanza. In questo modo potrai verificare lo stato della tua richiesta, eventuali documenti aggiuntivi che mancano e altri dettagli in merito. Hai paura di sbagliare qualcosa? Evita il fai da te, rivolgiti allo Studio Legale Servizi per Migranti Roma che dal 2017 grazie alla professionalità dell’Avvocato Gabriele Allegrucci e dell’Avvocato Maurizio Asprone opera per tutelare i propri assistiti in questi passaggi delicati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.