kpopIl mondo della musica è bello perché poliedrico, ci permette di esplorare modi di esprimersi diversi tra curiosità, stili, culture e personalità differenti. Tra le novità che hanno appassionato gli italiani c’è il Kpop: un genere musicale pop coreano che incarna il successo della musica italiana, tanto da aver reso famosi diversi gruppi e le ballerine Starry Sky KJ.

Kpop: la musica da record

Se dovessimo pensare ad un genere che funziona in tutto il mondo e che riesce ad incantare anche fuori dal proprio mercato è certamente quello pop; la musica “popolare” racconta d’amore, amicizia e sentimenti ma anche divertimento e lo fa su melodie orecchiabili che entrano nel cuore e ci restano per sempre. A farsi strada è proprio il genere Kpop, la musica popolare coreana che con i suoi ritmi allegri e vivaci ha conquistato soprattutto la fascia più giovane, ma non solo.

Secondo gli esperti il mondo Kpop riesce a far guadagnare all’industria musicale oltre 5 miliardi di dollari! Numeri davvero incredibili, se dovessimo soffermarci alle statistiche Spotify vedremmo invece oltre 16 milioni di ascoltatori mensili e un numero sempre più alto di eventi e concerti legati proprio a questo genere.

La musica ha trainato con sé una vera e propria curiosità per il mondo coreano tanto che si parla di Corean Wave; il successo musicale ha fatto in modo che anche altri mondi provenienti da oriente attirassero l’attenzione. Basti pensare a quante serie TV stanno avendo successo e un grande riscontro dal pubblico, una tra tutte Squid Game.

Chi sono i gruppi e le star più amate del genere Kpop

Ricordano un po’ le band anni ’90 i gruppi di Kpop: maschili o femminili ma anche in alcuni casi voci soliste fanno danzare e divertire i fan andando a colpire soprattutto la fascia dei millennial. Mixano musica e stile, diventando icone ed influencer anche grazie ai social network che utilizzano con costanza. Uno tra tutti? Tik Tok dove mostrano anche come ballare i singoli più famosi.

Tra le icone del genere c’è IU, una voce solista riconosciuta da Forbes come una delle più influenti ma non è l’unica. Lisa delle BlackPink è sicuramente una delle cantanti più amate ed è anche diventata una influencer famosissima da oltre 70 milioni di follower, ecco che infatti molti puntano su di lei per una carriera da solista.

Band famosissima che fa battere il cuore delle teenager? Parliamo dei BTS, una boyband in pieno stile anni ’90, che incanta con musica ritmata e divertente. Una delle esibizioni più celebri è quella agli American Music Awards. Per far capire quanto possano essere influenti possiamo dire che le statistiche di vendita riescono a battere star internazionali come Ariana Grande!

Qualche curiosità sul mondo Kpop

Non è solo pop. Non farti cogliere in inganno dal nome del genere; si tratta di un genere sicuramente popolare e ritmato ma che riesce a prendere ispirazioni da diversi stili: hip hop, electronic dance, tocchi rock, reggae e r&b vengono mescolati tra loro.

Idol. Noi in Italia siamo abituati ad essere fan di un VIP ma in Corea si parla di idolo, che significa essere riuscito a conquistare un pubblico importante dopo tanti anni di formazione e con ottime competenze che vanno oltre il suo semplice aspetto fisico.

Il concept. A differenza delle band anni ’90 con cui siamo cresciuti, il Kpop sembra voler lasciare un messaggio. Ecco perché ogni gruppo ha un suo valore, un suo mood o un concept. Solitamente questo stile si riconosce nel modo di vestire, ma non è tutto.

L’attenzione all’estetica. I cantanti kpop tengono all’estetica e prestano molto attenzione all’immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.